Cresce la squadra delle Città dell’Olio

292

Nuovi ingressi nella governance dell’Associazione Città dell’Olio che nei giorni scorsi si è riunita ad Asolo per la XLVI Assemblea nazionale. Gli oltre 320 soci della rete dei territori olivetati italiani, sono stati chiamati a deliberare ruoli e responsabilità all’interno degli organi sociali. Tra le nuove nomine emerge quella del Sindaco di Canino, Lina Novelli, che ricoprirà il ruolo di Vice Presidente insieme a Marcello Bonechi Sindaco di Castellina in Chianti e Vice Presidente Vicario, Michele Sonnessa Presidente del Consiglio comunale di Rapolla nel ruolo di Vice Presidente Tesoriere, Benedetto Miscioscia Consigliere comunale di Andria nel ruolo Vice Presidente e Mario Buno Sindaco di Alghero nel ruolo di Vice Presidente. Nuovi ingressi anche nella Giunta con le nomina di Orio Mocellin Sindaco di Pove del Grappa e Angelo Sbrocca Sindaco di Termoli che si uniscono a Carmine Salce Vice Presidente della Camera di Commercio di Pescara. Nel Consiglio nazionale entra il Sindaco di Castiglione di Sicilia Antonio Camarda, riconfermati invece Stefania Moccoli Assessore di Trevi e Mauro Battilana Assessore di Sestri Levante. “La nostra squadra cresce ed è sempre più forte perché è composta da amministratori che hanno a cuore il nostro patrimonio olivicolo e che sono pronti a rinnovare il proprio impegno nel costruire progettualità comuni per la diffusione della cultura dell’olio extravergine d’oliva e la promozione del paesaggio olivicolo. A loro faccio i miei auguri di buon lavoro” ha dichiarato il presidente delle Città dell’Olio Enrico Lupi. 

 

Condividi